rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024

Palloncini, striscioni e rombi di motore per l'ultimo saluto a Gabriele Elia

Il 20enne sampietrano è deceduto domenica scorsa per le lesioni riportate in seguito a un gravissimo incidente stradale verificatosi venerdì scorso sulla provinciale che collega San Pietro a Brindisi

SAN PIETRO VERNOTICO - Palloncini bianchi e celesti, striscioni, colombe e rombi di motore per l'ultimo saluto a Gabriele Elia, il 20enne sampietrano deceduto domenica scorsa per le lesioni riportate in seguito a un gravissimo incidente stradale verificatosi venerdì scorso sulla provinciale che collega San Pietro a Brindisi, dove hanno perso la vita sul colpo il 18enne Luigi Marangio e il 32enne Augustine Kona. Oggi (martedì 20 dicembre) alle 15 presso la Chiesa di San Giovanni Bosco si è celebrato il funerale.

I funerali di Gabriele Elia

Centinaia di giovani e famiglie con i volti rigati dalle lacrime e il cuore a pezzi per un destino così ingiusto, hanno espresso vicinanza ai familiari e alla giovane fidanzata messa a dura prova dalla vita troppo presto. Così come è avvenuto per Luigi, i cui funerali si sono svolti sabato scorso, gli amici hanno scortato il corteo in moto fino al cimitero. Anche la famiglia di Luigi ha espresso vicinanza a mamma Paola, papà Giovanni e il fratellino Gianpaolo con un manifesto pubblico che ritrae la foto dei due inseparabili amici insieme. La Polizia locale e i volontari della Protezione civile hanno presidiato la zona e scortato il corteo fino al cimitero.

Video popolari

Palloncini, striscioni e rombi di motore per l'ultimo saluto a Gabriele Elia

BrindisiReport è in caricamento