rotate-mobile

Il Premio Capitello dopo la medaglia d'oro: "Gabriele Ceglie un'eccellenza del nostro territorio"

L'atleta 19enne di Para-Karate, neo campione d'Italia, ha ricevuto il riconoscimento conferito dalla Cisl Brindisi-Taranto, giunto alla sesta edizione

Con tenacia e determinazione ha conquistato una medaglia d’oro che dà lustro a un’intera città. Il 19enne Gabriele Ceglie, neo campione italiano di Para-Karate, ha ricevuto stasera (giovedì 15 dicembre) il Premio capitello 2022. Il riconoscimento conferito dalla Cisl alle eccellenze del territorio è giunto alla sesta edizione. La cerimonia si è svolta presso la parrocchia Santo Spirito, al rione Sant’Angelo, in presenza del segretario generale della Cis Taranto-Brindisi, Gianfranco Solazzo, del vescovo di Brindisi, monsignor Domenico Caliandro, e del presidente d’ell'Adiconsum territoriale, Antonio Bosco, che ha illustrato le motivazioni. 

Insieme a Gabriele c'erano la madre, Rita D’Ellerba, e il maestro Vincenzo De Leo, della società Do “Dojo Dokko Do Karate, con sedi a Brindisi e San Pietro Vernotico, presieduta da Giuseppe D’Arpa. Ceglie si è imposto in occasione del campionato italiano che si è svolto lo scorso 6 novembre a Mestre (Venezia), nella categoria forme K31. Il prossimo obiettivo è la cintura nera, per il cui conseguimento sosterrà un esame federale. 

Albo d'oro

Nelle precedenti Edizioni il Premio Capitello è stato conferito a: Dott. Maurizio Masciopinto, Questore di Brindisi (2017), Progetto Policoro dell’Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni (2018), Dott. Umberto Guidato, Prefetto di Brindisi e Premio Speciale ad Annamaria Furlan, Segretaria Generale Cisl nazionale (2019), Dipartimento Prevenzione Asl Brindisi: Dott. Stefano Termite (Direttore), Dott.ssa Elita Mastrovito (Assistente Sanitaria) (2020), Dott. Antonio De Donno Procuratore della Repubblica di Brindisi (2021).

Video popolari

Il Premio Capitello dopo la medaglia d'oro: "Gabriele Ceglie un'eccellenza del nostro territorio"

BrindisiReport è in caricamento