rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021

“Il bazar del fumatore": apre a Brindisi il primo negozio di prodotti a base di canapa

A cosa pensiamo quando sentiamo pronunciare la parola “canapa” o “marjiuana”?  Molti di noi probabilmente pensano ad un ragazzone con i dreadlock avvolto da una grande nuvola di fumo sprigionata da una “canna”, magari il tutto accompagnato da una musica reggae. Altri probabilmente pensano alle infinite proprietà che rendono questa antica pianta unica e straordinaria. 

Oggi la canapa può essere assunta in varie forme e tutto ciò può avvenire senza alcuna violazione di legge. Andrea Torelli un 50enne originario di Roma, ha aperto a Brindisi il primo negozio di prodotti alimentari e non a base di canapa, superando tutte le barrire e i pregiudizi che avvolgono quest’argomento. Persino i suoi genitori erano scettici, ma oggi sono i suoi primi sostenitori. 

Andrea racconta dei vari prodotti a base di canapa e le loro proprietà, mostrando alle nostre telecamere persino tre tipi di semi di canapa che si possono piantare senza trasgredire la legge. Un’attività davvero unica nel suo genere e che dimostra un atto di grande coraggio da parte di Andrea che invita tutti a conoscere le proprietà della canapa Cbd presso il suo negozio, situato in via San Giovanni Bosco 40, nei pressi dell’incrocio con via Appia, affinché quest’argomento non rappresenti più un tabù. 

Video popolari

“Il bazar del fumatore": apre a Brindisi il primo negozio di prodotti a base di canapa

BrindisiReport è in caricamento