Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In caso di vittoria, ecco i miei 20 consiglieri. Cavalera faccia altrettanto"

 

BRINDISI - Riccardo Rossi, candidato sindaco di Brindisi Bene Comune, Pd, Liberi e Uguali e Ora Tocca a Noi, ha presentato stasera in piazza Vittoria i 20 consiglieri comunali che comporrebbero i gruppi di maggioranza in caso di sua vittoria al secondo turno (per il ballottaggio si vota il 24 giugno) contro l'avversario di centrodestra, l'avvocato penalista Roberto Cavalera.

elezioni comunali brindisi 2018 - consiglieri comunali Rossi-2

I 20 sono: Annamaria Calabrese, Livia Dell'Anna, Nadia Fanigliulo, Rosella Gentile, Luana Mia Pirelli, Anna Lucia Portolano,  Belinda Silvestro, Alessandro Antonino, Alessio Carbonella, Giuseppe Cellie, Cristiano D'Errico, Giampaolo D'Onofrio, Giulio Gazzaneo, Lorenzo Guadalupi, Antonio Elefante, Antonio Manfreda, Mauro Masiello, Maurizio Pesari, Dosio Prete, Salvatore Valentino.

elezioni comunali brindisi 2018 - consiglieri comunali Rossi (3)-2

In aula il Pd avrebbe nove consiglieri: Antonio Elefante, Giampaolo D’Onofrio, Alessio Carbonella con 481, Salvatore Valentino 366, Lorenzo Guadalupi 233, Valentina, detta Nadia, Fanigliulo con 224, Maurizio Pesari con 223, Rosella Gentile 214 e Teodosio Prete 202; sei consiglieri per Brindisi Bene Comune, Giuseppe Cellie, Mauro Masiello 268, Belinda Silvestro 207, Anna Maria Calabrese 205, Anna Portolano 201, Luana Pirelli 199; tre per Liberi e Uguali, Sandro Antonino 328, Antonio Manfreda 276 e Cristiano D’Errico 204 e due per il movimento dei ragazzi Ora Tocca Noi Giulio Gazzaneo 381 e Livia  Dell’Anna 182.

elezioni comunali brindisi 2018 - consiglieri comunali Rossi (4)-3

L'ingegnere dell'Enea che guida la coalizione di sinistra ha chiesto al concorrente Cavalera di fare la stessa cosa: presentarsi agli elettori in piazza con i 20 consiglieri che andrebbero in aula in caso di sua vittoria. Contando sul fatto che la maggior parte degli stessi fa parte del "già visto e rivisto".
 


 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento