Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'associazione degli operatori portuali inaugura la sua sede

 

L'associazione degli Operatori portuali salentini, fondata un anno fa per rafforzare il potere contrattuale delle categorie economiche che hanno nel porto di Brindisi e in altri scali del Salento la loro principale area di attività, adesso ha la sua sede nel complesso della ex stazione marittima di Brindisi, dove si trovano anche gli uffici dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico meridionale ed altri enti impegnati nel settore della logistica, della sicurezza, del controllo dei traffici e delle merci, e dell'amministrazioni delle aree demaniali marittime.

Alla cerimonia inaugurale della nuova sede, sita al piano terreno della ex stazione marittima, il presidente Teo Titi e il direttivo della Ops hanno invitato anche il presidente della Adsp, Ugo Patroni Griffi, ed altre autorità con le quali il confronto con gli operatori portuali è prassi. La sede è anche un segnale della determinazione della categoria a mantenere costante il pressing sulle istituzioni nell'interesse dello sviluppo del porto di Brindisi. nel video, le dichiarazion i prima di Titi, poi di Patroni Griffi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento