Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giro d'Italia a Brindisi: insediato il comitato di tappa, Chiappucci ospite d'onore

 

Comincia il percorso di avvicinamento alla tappa del giro d’Italia Brindisi-Castrovillari che il prossimo 16 maggio riporterà in città la carovana Rosa, dopo 48 anni dalla cronometro a squadre Lecce-Brindisi del 20 maggio 1971. 

Stamattina, presso la sala giunta del Comune di Brindisi, si è insediato il comitato di tappa. All'inizio dell'incontro, il sindaco Riccardo Rossi ha annunciato che Claudio "el diablo" Cappucci, campione in auge negli anni '90, martedì prossimo (21 gennaio) sarà a Brindisi, per un incontro pubblico. 

Del comitato fanno parte Angelo Roma, vice segretario, in qualità di coordinatore del gruppo; Oreste Pinto, assessore titolare anche della delega allo Sport; Fabio Lacinio, dirigente del settore Lavori pubblici, come responsabile dell’ufficio tecnico; Antonio Orefice, comandante della polizia locale; Simone Simeone, dirigente dei Servizi finanziari, delegato dell’Amministrazione comunale e Francesca Cuomo, già portavoce del sindaco, come delegato stampa; Giampiero Pennetta, presidente del Coni della provincia di Brindisi. 

L’esecutivo ha inserito anche: Antonio Iaia, come delegato all’arrivo della tappa; Giovanni Carbini, delegato quartier tappa; Alfredo Malcarne come delegato dell’Open Village; Anna Lucia Portolano, presidente della commissione consiliare allo Sport; Ercole Saponaro, vice presidente della stessa commissione; Romeo Tepore, presidente dell’associazione Franco Coppi; Stefano Trapani, rappresentante dell’associazione Friend’s Bike e Anna Chiara Intini, per l’associazione Fiab di Brindisi. All’assessore Oreste Pinto è stata assegnata anche la delega al Marketing in occasione dell’evento sportivo.

Tutti gli incarichi all’interno dell’organismo avranno carattere onorario.  La tappa Castrovillari-Brindisi, inserita nella 103esima edizione, è lunga 216 chilometri. L’arrivo in città è previsto in via Palmiro Togliatti, in prossimità dell’incrocio che conduce al Tribunale. Prima di arrivare a Brindisi, la carovana di ciclista passerà da Mesagne.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento