rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024

G7, ministro Piantedosi: "Nessuna particolare preoccupazione su rischio disordini"

Le dichiarazioni del ministro dell'Interno alla fine del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza che si è svolto presso palazzo Montenegro

Non vi sono particolari preoccupazioni sul rischio di disordini. Sono state rassicuranti le dichiarazioni rilasciate dal ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, al termine del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza in vista del G7 in programma dal 13 al 15 giugno a Borgo Egnazia. Piantedosi. Uno degli eventi clou sarà la cena offerta dalla presidenza della Repubblica, presso il Castello Svevo di Brindisi, la sera del 13 giugno. 

All’incontro hanno partecipato, oltre alle autorità territoriali, il capo della polizia Vittorio Pisani, il capo di gabinetto del ministro Maria Teresa Sempreviva, il capo del cerimoniale della presidenza del consiglio dei ministri Francesco Piazza, il capo della delegazione per la presidenza italiana del G7 Nicola Lener, il commissario straordinario per la realizzazione degli interventi infrastrutturali connessi con la presidenza italiana del G7 Fulvio Maria Soccodato, il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il capo centro del comando operativo di Vertice Interforze Francesco Marras nonché i Prefetti e i Questori di Bari e Taranto.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui.

Si parla di

Video popolari

BrindisiReport è in caricamento