Il coronavirus non spaventa i brindisini: "Niente panico e fiducia nella scienza"

Nessun allarmismo al mercato ortofrutticolo di viale Risorgimento, al quartiere Sant’Angelo. Questa mattina (sabato 29 febbraio) BrindisiReport ha intervistato alcuni cittadini in uno dei luoghi più vissuti della città, chiedendo cosa ne pensano del Covid-19, conosciuto anche come Coronavirus. 

In tanti hanno risposto che per loro è una semplice influenza, anche se più grave rispetto alle sindromi influenzali cui si è abituati, che espone a rischi più elevati gli anziani e le persone già affette da gravi patologie. Altri ritengono che la mascherina sia poco importante per chi non è positivo al virus e che al momento non sia necessaria.

Insomma, pare che i brindisini abbiano le idee chiare e confermano di avere totale fiducia nei confronti di medici, infermieri e ricercatori, che tanto si stanno impegnando per tutelare la nostra salute.  E c’è anche chi consiglia, come il signor Giacomino, di “continuare a vivere la nostra vita e credere nella scienza”. 

Video popolari

Il coronavirus non spaventa i brindisini: "Niente panico e fiducia nella scienza"

BrindisiReport è in caricamento