Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Brindisi naif dell'ottantenne con la passione dell'intaglio

 

BRINDISI - Cosimo Di Giulio, brindisino, compirà 80 anni tra pochi giorni, è l’ultimo di 4 generazioni di falegnami e non ha mai abbandonato la passione per questo lavoro. Anche quando faceva il cuoco in ospedale, svolgeva l’attività di falegname nei ritagli di tempo, ma una volta andato in pensione si è dedicato totalmente alla lavorazione del legno.

Cosimo Di Giulio con le figlie-2

Si definisce ebanista, e la sua si può considerare in effetti arte naif applicata all’intaglio. Il suo sogno, poter esporre durante la tappa del Giro d'Italia le sue ricostruzioni dei principali monumenti della città. L'anziano artigiano ha tre figlie, e di fatto dedica a loro i suoi lavori.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento