Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La malattia e “La speranza di vivere”: una raccolta di poesie

 

Presso la sala conferenze del Maac – polo museale di Ceglie Messapica è stata presentata “La speranza di vivere”, una raccolta di poesie scritte dall’avvocato Pietro Allegretti, nei giorni della malattia contro un male che non gli ha lasciato scampo. 

L’iniziativa editoriale è stata curata da blogger Stefano Menga, già autore di sei edizioni dell’annuario “Cronache e cronachette di Ceglie Messapica”, la versione cartacea di un blog di successo che quotidianamente racconta la comunità cegliese, e di una serie di pubblicazioni dedicate al sacrificio del carabiniere Stefano Petracca (“Cronaca di un atto d’amore”), a monsignor Turrisi e a Maurizio Barni, sindaco di Novedrate, piccolo Comune in provincia di Como in cui Menga risiede da tre anni per motivi di lavoro, spentosi prematuramente quattro anni fa. 

Particolarmente emozionante è stata la testimonianza dell’avvocato Augusto Conte, che ha ricordato il suo amicon “Pierino Allegretti”, venuto a mancare nel 2005, pochi mesi dopo una terribile diagnosi. L’assessore comunale Antonello Laveneziana ha portato i saluti del Comune di Ceglie Messapica e al termine della serata ha consegnato a Menga una targa che gli conferisce l’onorificenza di ambasciatore di Ceglie Messapica nel mondo. Mino Leone e Damiano Leo hanno declamato alcune delle 10 poesie contenute nell’opuscolo. E’ intervenuto anche il presidente dell’associazione MittAffett, Antonio Ciracì, che ha collaborato alla realizzazione dell’opera. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento