rotate-mobile

Nuovo polmone verde in città: al via i lavori nell'ex caserma Ederle

Al lavoro gli operai della Brindisi Multiservizi per il restyling dell'area verde. Fra le possibili destinazioni dell'edificio, si pensa anche a una scuola materna

Per adesso un piccolo polmone verde in pieno centro cittadino. In futuro, forse, una nuova scuola materna comunale. Alle prime di luci di oggi (venerdì 22 ottobre) sono iniziati i lavori per restituire parzialmente alla cittadinanza l'ex caserma Ederle, vecchio edificio in disuso da decenni situato in via Cittadella, nella cosiddetta zona della Difesa. Lo ha annunciato l'assessore con delega ai parchi pubblici del Comune di Brindisi, Oreste Pinto.

Gli operai della Brindisi Multiservizi sono al lavoro per sradicare gli ammassi di vegetazione cresciuti indisturbati durante il lungo periodo di incuria ed abbandono, fino a raggiungere alcuni metri di altezza. A intervento completato, il cortile della caserma diventerà un parco urbano. Ma si tratta solo del primo passo del percorso di riqualificazione dell'intera struttura.

Lavori ex caserma Ederle 2-2-2

La scorsa estate l'immobile era stato candidato a un bando nazionale Adisu per realizzarvi degli alloggi universitari. Tale ipotesi è tramontata a seguito dell'ottenimento del finanziamento da 15 milioni, tramite bando Pinqua (Programma innovativo nazionale per la qualità dell'abitare), per realizzare una cittadella universitaria dall'altra parte della città, fra l'ex sede dell'Agenzia delle entrate e l'ex sede dell'istituto Marconi. Adesso, fra i possibili usi dell'ex caserma al vaglio dell'amministrazione comunale, quello più auspicato prevede la realizzazione di una nuova scuola di infanzia. Nel frattempo, ad ogni modo, si riapriranno i battenti di quel cancello chiuso da tempo immemore. 

Si parla di

Video popolari

BrindisiReport è in caricamento