Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lunghi abbracci, applausi e sirene accese per il vigile del fuoco che va in pensione

 

BRINDISI – Ieri sera, giovedì 27 giugno, le sirene hanno risuonato nell’aria per alcuni lunghissimi minuti in via Nicola Brandi al quartiere Casale a Brindisi. Ma questa volta non c’era alcun intervento in corso: nella caserma dei vigili del fuoco si stava svolgendo un’emozionante cerimonia per salutare il capo reparto Vincenzo Rubino che il primo luglio prossimo va in pensione dopo 38 anni di servizio presso il comando provinciale di Brindisi. In servizio c’era il turno D.

foto di gruppo vigili del fuoco-2

Tutti i mezzi di soccorso sono stati schierati con le sirene accese nel piazzale della caserma. Rubino, che ieri spegneva anche 60 candeline, stava svolgendo il suo ultimo turno di lavoro prima di togliere per sempre la divisa. I colleghi lo hanno atteso nel piazzale del comando per salutarlo con calorosi abbracci al suono di quelle sirene che tante volte lo hanno accompagnato in giro per la provincia per soccorrere persone, spegnere incendi, mettere in sicurezza veicoli e tanto altro. Il capo reparto Vincenzo Rubino visibilmente emozionato ha abbracciato tutti i colleghi presenti con intensi abbracci e strette di mano.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento