rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022

Commercianti in piazza: “Il momento è critico, ma lo Stato ci aiuti”

Davanti alla sede della prefettura si è svolta la manifestazione organizzata dalla Confesercenti Brindisi

Breve e silenziosa, nella serata di oggi si è svolta la manifestazione di protesta contro il Dpmc organizzata dalla Confesercenti. Alcune decine di persone, fra titolari di palestre, bar e ristoranti, si sono ritrovate intorno alle ore 18:30 in piazza Santa Teresa. Solo un paio di interventi sul piccolo palco allestito davanti alla sede della prefettura: quelli di Tony D’Amore, già presidente di Confesercenti, attualmente presidente della Camera di commercio di Brindisi, e Michele Piccirillo, presidente dell’associazione dei commercianti.

I manifestanti chiedono la revoca della chiusura alle ore 18 disposta per le attività di ristorazione (ad eccezione dei servizi di asporto), la riapertura delle palestre e l’erogazione, in tempi brevi, dei ristori. Piccirillo ha letto una missiva indirizzata al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e consegnata al termine della manifestazione al vice prefetto vicario, Erminia Cicoria. In conclusione del sit in, i presenti, ben distanziati, hanno intonato l’inno di Mameli tenendo accese le luci dei telefonini. 

Video popolari

Commercianti in piazza: “Il momento è critico, ma lo Stato ci aiuti”

BrindisiReport è in caricamento