rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024

Zangrillo a Brindisi: "Sono qui per testimoniare la vicinanza del Governo ai territori"

Incontro oggi, sabato 29 aprile, presso il comitato elettorale di Forza Italia

“Oggi sono a Brindisi per sostenere il mio partito, Forza Italia, ed il nostro candidato, Pino Marchionna, che è un’eccellente proposta politica rivolta alla città di Brindisi”. Così il ministro per la Pubblica Amministrazione, Paolo Zangrillo, parlando ai giornalisti a Brindisi. “Sono qui - ha aggiunto - al fianco degli amici e colleghi di Forza Italia, impegnati nella campagna elettorale, ma anche per testimoniare la vicinanza del governo ai territori. La macchina amministrativa è il motore dello sviluppo del Paese e noi stiamo lavorando per modernizzarla. Vogliamo innanzitutto motivare il personale dipendente, perché l’aspetto umano è fondamentale, e poi stiamo operando per semplificare i processi. Lo stiamo facendo non chiusi nelle nostre stanze di palazzo, ma girando tutta l’Italia, parlando e confrontandoci con i territori, gli enti locali e le associazioni di categoria. Vogliamo compredere da loro quali sono i temi che dobbiamo aggredire per puntare alla semplificazione. Stiamo colmando anche la carenza di personale: un impegno fondamentale anche e soprattutto per il Pnrr. Abbiamo bisogno - ha concluso Zangrillo - di sostenere le amministrazioni locali, che sono i principali enti attuatori del Pnrr, e quindi è fondamentale fornire più personale”.
Con lui, il commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis, il vice commissario, il sen Dario Damiani, e l’on Andrea Caroppo.

“Abbiamo chiesto al ministro Zangrillo di essere qui - ha aggiunto l’on Mauro D’Attis - perché è un autorevole esponente del governo Meloni ed anche perché ha una delega strategica per portare a compimento i tanti progetti del Pnrr che daranno nuova spinta al nostro Paese. Zangrillo racconta il dna del nostro partito in cui si intrecciano competenza e serietà. Averlo con noi qui, assieme a Pino Marchionna, ha un significato preciso e conferma ai cittadini il valore della nostra proposta per Brindisi. Con Marchionna sindaco, la nostra città potrà uscire dall’isolamento, liberando le tantissime potenzialità che abbiamo e che sono state frenate dalla miopia di una politica distante anni luce dalla nostra. Brindisi -ha concluso D’Attis-  può e deve ambire ad essere una città protagonista della crescita della Puglia”.

Video popolari

Zangrillo a Brindisi: "Sono qui per testimoniare la vicinanza del Governo ai territori"

BrindisiReport è in caricamento