rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022

Omicidio a Ostuni, la polizia sul luogo del delitto

Un 39enne è stato ucciso, probabilmente con un coltello, in un appartamento del centro storico della Città bianca

OSTUNI - Un'unica coltellata, al costato. E' morto così Zouahir El Moustafa, cittadino marocchino di 39 anni. Viveva in un appartamento nel centro storico di Ostuni, in via Bixio Continelli. E' stata una telefonata ad allertare il 118, nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 5 maggio. I sanitari sono stati chiamati da un amico della vittima. Sul posto si sono recati immediatamente gli agenti della squadra mobile di Brindisi, guidati dal vice-questore Rita Sverdigliozzi, e i colleghi del commissariato della Città bianca, guidati dal dirigente Andrea Toraldo.

Gli investigatori stanno indagando per omicidio, coordinati dal pm della Procura di Brindisi Paola Palumbo. Stando a una prima ricostruzione, sembrerebbe che la vittima sia stata colpita in seguito a una lite. L'uomo viveva in casa con due o tre persone. Nel piccolo appartamento ci sono quattro letti in totale. Sembrerebbe che qualcuno sia fuggito dall'abitazione subito dopo l'accaduto. Sul posto anche la polizia scientifica, per i rilievi. E il medico legale Antonio Carusi, che ha eseguito l'ispezione cadaverica.

Si parla di

Video popolari

Omicidio a Ostuni, la polizia sul luogo del delitto

BrindisiReport è in caricamento