Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Paradiso e Sant'Elia: accordo per il miglioramento degli impianti di illuminazione

 

L’Enel effettuerà un intervento di riqualificazione dell’impianto di illuminazione nei rione Paradiso e Sant’Elia. L’accordo fra l’amministrazione comunale è la ditta energetica è stato presentato stamani, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte il commissario prefettizio del Comune di Brindisi, Santi Giuffrè, e il responsabile delle relazioni esterne dell’azienda, Angelo Di Giovine.

L’intervento consisterà nell’efficientamento dei corpi illuminanti e dei quadri elettrici. La proposta di revamping formulata dall’azienda è già stata accolta dall’amministrazione comunale, con una delibera. Per l’avvio dei lavori manca solo la sottoscrizione di una convenzione.

A margine della conferenza, Giuffé ha rimarcato con profondo disappunto come i lampioni che si trovano sulla strada provinciale 41, litoranea nord di Brindisi, siano di continuo bersagliati da incivili “che vogliono tenere quella strada – dichiara Giuffré – al buio”. Ma Enel, nonostante i raid vandalici, è  intervenuta anche per ripristinare l’impianto di illuminazione lungo la strada costiera. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento