rotate-mobile

Vigili del fuoco: un altro capo reparto va in pensione, il saluto dei colleghi

Ultimo giorno in divisa per Vincenzo Battista. Ha prestato servizio per un trentennio, dando il suo apporto in numerose emergenze

E’ arrivato il giorno della pensione anche per Vincenzo Battista, capo reparto dei vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi. L’evento è stato celebrato stamattina (venerdì 29 luglio) nel piazzale della caserma di via Nicoola Brandi, con il consueto “saluto” dato dai mezzi in sirena. 

Battista è entrato a far parte del Corpo Nazionale dei vigili del fuoco svolgendo il servizio militare di leva come vigile del fuoco ausiliario dall’aprile 1981 a maggio 1982 presso il comando di Brindisi (Distaccamento di Ostuni). A seguito di vincita di concorso pubblico, nel 1987 è stato nominato nel ruolo dei vigili del fuoco permanenti. Ha prestato servizio al comando provinciale di Parma sino al 1991.

Dipendente del Corpo Nazionale per più di trentacinque anni, Battista ha ricoperto i ruolo di capo squadra e capo reparto. Tra gli interventi di maggior rilievo ai quali ha partecipato: lo sbarco di migranti albanesi nell'agosto 1991; il terremoto e l'alluvione a San Giuliano di Puglia nel 2002; la devastante alluvione avvenuta a Palagiano nel 2003; il sisma a Parma nel 2008, a L'Aquila nel 2009 ed a Modena nel 2012.

Video popolari

Vigili del fuoco: un altro capo reparto va in pensione, il saluto dei colleghi

BrindisiReport è in caricamento