Sabato, 12 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La pizza artigianale surgelata: l'idea anti crisi di due fratelli

Roberto e Adriano Sabato, titolari di una pizzeria nel centro di Mesagne, hanno reagito alle difficoltà causate dal Covid realizzando un prodotto alternativo, di prima qualità

La pandemia ha cambiato le nostre vite, ha causato una crisi economica che ha messo in ginocchio soprattutto le piccole e medie imprese e in particolare i ristoratori. La crisi ha cambiato le nostre abitudini, in alcuni casi ha dato vita a nuovi modi di pensare e a nuove idee, come nel caso dei fratelli Sabato, due imprenditori di Mesagne che durante la pandemia hanno deciso di realizzare un prodotto alternativo, la loro piazza artigianale surgelata.

pizza surgelata 2-2-2

Roberto e Adriano Sabato, sono i titolari dell’Antica Pizzelleria di Mesagne in via Marconi 36. I due fratelli per superare questo difficile momento, hanno osservato il mercato delle grandi aziende del settore alimentare e hanno deciso, con grande coraggio di surgelare la loro pizza artigianale. Come spiega Roberto: “Pensavamo di iniziare con calma, ma siamo partiti con il 'botto'”. Infatti a quanto pare le richieste sono state così tante che la loro pizza artigianale sarà venduta anche nei supermercati più blasonati.

Antica pizzelleria-2

Adriano si occupa degli aspetti più tecnici del confezionamento, ci tiene a sottolineare che non è stato facile realizzare un packaging, in grado non solo di superare il grande ostacolo burocratico, ma anche capace di mantenere intatta la qualità di un prodotto di alto livello come la loro pizza artigianale, realizzata con un impasto a lunghissima lievitazione, a cui vengono associati condimenti freschissimi.  “Abbiamo impiegato 6 mesi per realizzare il nostro progetto - dichiara Adriano Sabato - vogliamo cambiare il concetto di pizza surgelata, fornendo ai clienti l’opportunità di mangiare un prodotto artigianale, in qualsiasi momento, ma che si possa distinguere sul mercato, per  la sua qualità elevata”.  L’idea dei due fratelli sembra essere vincente e nel video servizio chiudono con un messaggio propositivo ai colleghi che si occupano di ristorazione.

Si parla di

Video popolari

La pizza artigianale surgelata: l'idea anti crisi di due fratelli

BrindisiReport è in caricamento