Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giro d'Italia: attesa agli sgoccioli, in città fervono i preparativi

Atteso per le ore 16 l'ingresso in città dei ciclisti, impegnati nella tappa Matera-Brindisi

 

E’ ormai tutto pronto per l’arrivo della carovana Rosa. In viale Aldo Moro-via Palmiro Togliatti, rettilineo finale della tappa Brindisi-Matera, fervono i preparativi per l’allestimento delle transenne, delle tribune e della segnaletica orizzontale. Gli agenti della Polizia Locale stanno procedendo con la rimozione dei veicoli parcheggiati lungo la strada, nonostante il divieto vigente fin dalla serata di ieri. Gli ultimi 1200 metri saranno transennati. Si potrà accedere al rettilineo tramite un varco all’inizio di viale Aldo Moro, dove gli accessi saranno contingentati. Non vi saranno transenne, invece, nella parte restante del percorso che va da via Appia a via Tirolo, passando per via Tor Pisana e il tratto iniziale di viale Commenda.

La viabilità alternativa extraurbana

Rimozione auto Giro d'Italia-2

La viabilità alternativa in città

Il rettilineo è stato già chiuso al traffico. Da mezzogiorno saranno off limits anche via Appia e la strada statale 7 che collega Brindisi a Taranto, perché è da lì che arriveranno i ciclisti. La Carovana del Giro d’Italia, giunto oggi alla settima tappa, porta con sé centinaia di persone, fra agonisti, tecnici, giornalisti e addetti ai lavori. Nei pressi della scuola Morvillo Falcone si sta allestendo il villaggio con gli stand degli sponsor. Presso il seminario verrà realizzata la sala stampa.

Le modifiche alle corse della Stp

Oltre 200 unità, fra agenti della Polizia Locale e volontari di associazioni e Protezione Civile, vigileranno sulla sicurezza della gara. Brindisi riabbraccia il giro d’Italia 49 anni dopo la cronometro a squadra Lecce-Brindisi. Intorno all’evento si è creato un clima di grande attesa. L'ingresso in città è previsto per le ore 16. Lungo la superstrada, vi saranno delle deviazioni per i centri abitati di Francavilla Fontana e Mesagne. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento