Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Potata e fuga", all'ex Braico la musica non è cambiata

 

BRINDISI - Definirla potatura è riduttivo: numerosi alberi, soprattutto eucalipti, sono stati abbattuti, assieme all'intera chioma delle piante più altre. E buona parte degli sfalci, dei rami e dei ceppi segati dei tronchi sono stati lasciati sul posto, ostruendo alcuni vialetti del parco dell'ex Cesare Braico. Se ne lamentano molti dei frequentatori. La data della rimozione è sconosciuta. C'è la buona scusa delle festività di Natale, quando però un servizio pubblico almeno nei giorni feriali dovrebbe funzionare ugualmente. L'appello è rivolto all'amministrazione comunale: rimettere presto il Cesare Braico in condizione di totale agibilità.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento