Venerdì, 30 Luglio 2021

Si torna a scuola dopo sei mesi: mattinata emozionante per studenti e insegnanti

Le interviste ai dirigenti scolastici dell'Iiss Ferraris e dell'istituto comprensivo Casale

Dopo lo stop scattato a marzo a causa dell’emergenza Covid e le vacanze estive, ritorno fra i banchi con le mascherine anche per gli studenti della provincia di Brindisi. 

Presso l’Iiss Ferraris De Marco Valzani - Polo Tecnico Professionale “Messapia” si è svolta una cerimonia inaugurale alla quale hanno partecipato il questore di Brindisi, Ferdinando Rossi, e il direttore generale dell’Asl Brindisi, Giuseppe Pasqualone, che ha donato alle scuole brindisine uno stock di mascherine. BrindisiReport ha intervistato la preside Rita De Vito e i due ospiti. 

A poche centinaia di metri dall’Iss Ferraris, il neo dirigente dell’istituto comprensivo Casale ha accolto i genitori e gli alunni della scuola media Kennedy. Il professor Melissano ha espresso a BrindisiReport i suoi auspici in vista dell’anno scolastico. Un paio di genitori hanno raccontato e loro impressioni. 

Asl e Polizia di Stato incontrano le scuole

Il questore Ferdinando Rossi, il sindaco Riccardo Rossi, il direttore generale della Asl, Giuseppe Pasqualone, il direttore del Servizio di Igiene e Sanità pubblica, Stefano Termite, la direttrice della farmacia ospedaliera del Perrino, Teresa Calamia, la dirigente dell’Ufficio scolastico regionale per l’ambito territoriale, Giuseppina Lotito hanno visitato quattro scuole: la media Mameli e gli Istituti De Marco, Majorana e Morvillo Falcone di Brindisi. Accanto ai manifesti Asl e Questura hanno consegnato simbolicamente un kit di mascherine chirurgiche per ricordare una delle regole anti-contagio, oltre a distanziamento e igienizzazione delle mani.

Il direttore generale Pasqualone ha ricordato la vicinanza della Asl a studenti e personale scolastico: “Siamo pronti a offrire supporto sanitario –  ha detto – anche attraverso il nostro Dipartimento medico, di recente istituzione, diretto dal dottor Pietro Gatti, che può offrire assistenza specialistica sia negli ambulatori che a domicilio”. Il direttore del Sisp, Termite, ha sottolineato che “il Dipartimento di prevenzione è stato potenziato per offrire un servizio sempre più efficiente e calibrato sulle esigenze dei cittadini. Nelle scuole – ha aggiunto – sono previsti un referente per il Covid e un’aula di isolamento: noi saremo l’interfaccia per tutte le problematiche legate alla ripresa delle lezioni, come per esempio l’esecuzione del tampone. Nei casi sospetti i genitori devono rivolgersi al pediatra o al medico di base che dovrà monitorare la situazione ed eventualmente contattare il Sisp”.

Si parla di

Video popolari

Si torna a scuola dopo sei mesi: mattinata emozionante per studenti e insegnanti

BrindisiReport è in caricamento