Sabato, 20 Luglio 2024

Caduta fatale in un vano ascensore: impianto sequestrato, i rilievi dei carabinieri

I militari della compagnia di Fasano al lavoro per far luce sulla tragedia che si è verificata alle prime luci di oggi a Fasano. Deceduta una 26enne

E' stato posto sotto sequestro l'impianto elevatore della palazzina fra via Saragat e via Piave, a Fasano, in cui intorno a mezzanotte fra domenica e lunedì (1 luglio) è morta una ragazza di 26 anni, a seguito di una caduta di circa 10 metri nel vano ascensore. La ragazza sarebbe precipitata dal pianerottolo al quarto piano, avendo trovato il vuoto al posto dell'ascensore, che era invece ferma al primo piano. I carabinieri della locale compagnia indagano sull'accaduto. Sul posto anche la Polizia Locale

Per tutti gli aggiornamenti clicca qui

Si parla di

Video popolari

BrindisiReport è in caricamento