Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Molo pubblico occupato abusivamente e controllato dalla malavita

 

FASANO -  I finanzieri del comando provinciale di Brindisi hanno sottoposto a sequestro una porzione del Demanio marittimo del porto di Savelletri, Fasano, dando esecuzione d un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per tentata estorsione a carico del 45enne Paolo Ferrara, detto "Magnum". Le indagini, originate da un’attività di intelligence del Nucleo di Polizia Economico-finanziaria, hanno permesso di appurare l’occupazione abusiva del cosiddetto “Braccio di Levante” del Porto di Savelletri. 

Leggi l'articolo completo 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento