Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Slip e boxer "Ghlain Klain" requisiti: erano destinati alla Lombardia

Le immagini del sequestro nel porto di Brindisi: 290mila capi di biancheria intima contraffatti

 

BRINDISI - Circa 290mila capi di biancheria intima, slip e boxer, contraffatti: è il maxi sequestro operato nel porto di Brindisi dai funzionari dell'Agenzia accise dogane e monopoli (Adm) insieme ai finanzieri della compagnia di Brindisi. 

L'articolo completo

I boxer e gli slip recavano il marchio "Ghlain Klain", molto simile per dimensioni e caratteristiche a quello della nota griffe internazionale Calvin Klein. La merce è stata rinvenuta all'interno di un autoarticolato, con targa bulgara, sbarcato da una motonave proveniente dalla Grecia e diretto in Lombardia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento