rotate-mobile

Cittadini sentinelle della sicurezza alimentare: aperto sportello per le segnalazioni

Nuovo servizio attivato dall'Asl Brindisi. L'iniziativa è stata presentata stamani. Le segnalazioni non potranno essere anonime

E’ stato presentato stamattina, nell'aula magna del Polo universitario dell'ex ospedale Di Summa a Brindisi, lo Sportello per segnalazioni/esposti di sicurezza alimentare, a cura della Unità operativa di Sicurezza alimentare e Antibiotico resistenza del Dipartimento di Prevenzione. I consumatori potranno accedere allo sportello, in forma non anonima, dalla specifica sezione del portale istituzionale dell'azienda. L'obiettivo è migliorare il livello di sicurezza alimentare alla luce delle considerazioni provenienti dall’utenza, predisponendo rimedi e azioni correttive o preventive e, inoltre, prendendo in considerazione le sollecitazioni inoltrate al servizio. 

Il progetto, unico in Puglia, sarà presentato da Stefano Termite, direttore del Dipartimento di Prevenzione, e da Alberta Vanda Natola, responsabile dell'Unità operativa di Sicurezza alimentare e Antibiotico resistenza, alla presenza di Vito Campanile, direttore sanitario della Asl.

Video popolari

BrindisiReport è in caricamento