Domenica, 14 Luglio 2024

Arriva il G7, scatta il divieto di sosta: ecco come si presentano le vie del centro

In vigore dalle ore 7 di oggi (12 giugno) l'ordinanza di divieto di sosta e di fermata lungo le strade prossime al Castello Svevo, fino al rione Casale

Buona parte del centro di Brindisi è sgombro di auto in sosta. Dalle ore 7 di stamattina è in vigore l'ordinanza che vieta la sosta e la fermata, con rimozione dei veicoli, nelle vie del centro storico prossime al Castello Svevo, proseguendo lungo via Provinciale San Vito, fino a via Amerigo Vespucci, al rione Casale. I brindisini sono stati ligi al dovere. La Polizia Locale ha effettuato poche rimozioni, perlopiu nel parcheggio della Brindisi Multiservizi al servizio dell'aeroporto. 

Divieto di sosta e di circolazione

Dalle ore 07:00 del 12 giugno 2024 alle ore 01,00 del 14 giugno 2024 e, comunque, fino a cessate esigenze, il divieto di sosta con rimozione di tutti i veicoli nelle seguenti vie: Via Provinciale San Vito; Parco del Cillarese, inclusa l’area di parcheggio; Via del Lavoro nel tratto compreso tra via della Vite e via Provinciale San Vito; Vico Lungo; Via Madonna del Dolce Canto; Via Ariete; Via Arcione; Vico Rotto; Via Crocevia Caprai; Vico Monfalcone; Corte Delfino; Via Osanna nel tratto compreso tra via Provinciale San Vito ed il passaggio a livello della linea ferrata, nonché nel tratto compreso tra i civici 93 e 132; Via Delfino; Via Ponte Ferroviario; Via Silla Dittatore; Via Vespasiano; Via Ottaviano; Via de’ Carpentieri; Via Appia, nel tratto compreso tra il sottopasso pedonale e via Bastioni San Giorgio; Via della Libertà; Via dei Mille; Via Andrea Pigonati; Via Thaon de Revel; Via Lucio Scarano; Via Zara; Vicolo Veneziani; Via Dorotea; Via S. Aloy; Largo Guglielmo da Brindisi; Largo San Paolo; Via Pasquale Camassa; Largo Sciabiche; Via Lenio Flacco; Via de’ Vavotici; Via Santa Barbara, nel tratto compreso tra via San Benedetto e via Moricino; Via Moricino; Via Lauro; Via Armengol; Via San Benedetto; Vico Bianchi; Vico Epifani; Vico Migliore; Via Cittadella; Via Cittadella Nuova; Via Castello; Via de’ Templari; Via Nicolò Taccone; Via Rodi; Corte Nicolò Taccone; Via Gorizia; Via Santa Margherita; Via Monopoli; Via de’ Caracciolo; Via Guglielmo Marconi; Via Alfredo De Sanctis; Via San Benedetto; Via Passante; Corte Passante; Via Manzoni; Via Carmine, nel tratto compreso tra via Giordano Bruno e via Cristoforo Colombo; Via Cristoforo Colombo nel tratto compreso tra via Carmine e via Castello. Lungomare Amerigo Vespucci.

Dalle ore 07:00 del 13 giugno 2024 alle ore 01:00 del 14 giugno 2024 e, comunque, sino a cessate esigenze, è disposto il divieto di transito e di circolazione sulle strade di cui al punto 1, nonché sul tratto di via Cristoforo Colombo dall’intersezione con via Carmine all’intersezione con Corso Umberto.

Divieto di circolazione a piedi (residenti esclusi)

Dalle ore 07:00 del 13 giugno 2024 alle ore 01:00 del 14 giugno 2024 e, comunque, sino a cessate esigenze, è fatto divieto di circolazione pedonale sulle strade ricadenti nell’area di sicurezza_ Via Ciciriello (Altezza Circolo del Tennis) — Ex Collegio Navale Niccolò Tommaseo -Bosco urbano Tommaseo-Via Prov. S. Vito (Chiusure: via del Lavoro-V. Vico Lungo — Via Madonna del Dolcecanto -V. Osanna- V. Ariete - V. Arcione- Crocevia Caprai - V. Corte Delfino - V. Delfino) - V. Ponte Ferroviario (Chiusura: esterno cavalcavia/civ. 27) — V. Ottaviano — V. Carpentieri (Chiusura: civ. 5A/altezza Porta Napoli) — V. Cristoforo Colombo (Chiusura: Incrocio V. Carmine/altezza Porta Napoli) — V. Dè Caracciolo — V. Rodi (da V. Dè Caracciolo a V. Taccone) — Via Taccone (da V. Rodi; Chiusura V. Gorizia — V. S. Margherita — Incrocio V. Monopoli) — Via Cittadella Nuova — V. Madonna della Neve (Chiusura: civ. 15 — Incrocio V. Cittadella) — V. Cittadella - V. Sant’Aloy (da V. Cittadella) — Largo Guglielmo Da Brindisi (Chiusura: civ. 8/30 — civ 10/transennamento) -Via Scarano (Chiusura: Scalinata V. Fusco -Scalinata Pendio Fontana) — V. Scarano/L. go Sciabiche — L. go Sciabiche/ V. Tahon De Revel (Chiusura: da Ristorante La Nassa fino a estremità banchina lato mare) — Via Amerigo Vespucci]. Eccetto residenti, operatori sanitari in attività di emergenza, lavoratori dipendenti o operatori economici di attività correnti nella medesima area. All’occorrenza, per esigenze contingenti e su disposizione degli organi di P.S., il divieto di circolazione pedonale potrà essere esteso anche alle categorie di cui al periodo precedente.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

Video popolari

BrindisiReport è in caricamento