rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022

Identiche alle originali, ma false: la contraffazione made in China

Le immagini del sequestro di oltre 40mila scarpe recanti il marchio Converse intercettate a Costa Morena dalla Guardia di finanza e dall'Agenzia delle dogane. Superiore a 800mila euro il valore commerciale del carico. Denunciati i rappresentanti della ditta di spedizione e di quella desrinataria, oltre al conducente dell'autoarticolato a bordo del quale si trovava la merce, made in China. 

Video popolari

Identiche alle originali, ma false: la contraffazione made in China

BrindisiReport è in caricamento