Lunedì, 2 Agosto 2021

Tartaruga intrappolata in una vasca del petrolchimico: il salvataggio

L'intervento congiunto, oggi pomeriggio, della Capitaneria di porto e dei vigili del fuoco di Brindisi

La Capitaneria di porto di Brindisi in collaborazione con la squadra nautica del vigili del fuoco di Brindisi ha effettuato il recupero di una tartaruga marina “Caretta Caretta” rimasta intrappolata nelle vasche di aspirazione acque del petrolchimico di Brindisi. L’operazione si è presentata particolarmente difficile ed impegnativa a causa della forte corrente insistente nella vasca dove la tartaruga era bloccata. Intorno alle ore 16:00, dopo essere stata visitata dal veterinario di turno dell’Asl, il quale ha riscontrato il buono stato di salute dell’animale, la stessa è stata liberata in mare da una spiaggetta nella zona di Capo di Torre Cavallo.

Si parla di

Video popolari

Tartaruga intrappolata in una vasca del petrolchimico: il salvataggio

BrindisiReport è in caricamento