rotate-mobile

Sicurezza informatica per lo spazio e il sistema dei trasporti: la sfida

Quest’oggi, 24 maggio, presso il Resort di Rosa Marina di Ostuni (Br), è iniziato il Global Space Economy Workshop sul tema “Space Cybersecurity for Mobility”, organizzato dal Distretto Tecnologico Aerospaziale della Puglia con l’Agenzia Spaziale Europea(ESA) e l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e con i ministeri della Difesa e dei Trasporti. Erano presenti i maggiori attori nazionali ed internazionali nel campo della mobilità spaziale, ferroviaria, marittima e stradale per discutere di sicurezza informatica.

BrindisiReport ha incontrato ed intervistato il presidente del DTA, Giuseppe Acierno, il quale spiega gli scenari delle sinergie scientifiche internazionali, della ricerca e delle possibili industrializzazioni affrontati in questo workshop sulla space cybersecurity, cui partecipano rappresentanti di 13 Paesi.  Anche il presidente dell’ASI, Roberto Battiston, ai microfoni di BrindisiReport, ha evidenziato l’importanza prioritaria che oggi assume il tema della difesa di dati e delle informazioni dai cyber-attacchi.

I tre giorni dedicati allo spazio

Infine,  il coordinatore delle Attività spaziali di Leonardo, Luigi Pasquali, parla delle aspettative e dei contributi del principale gruppo italiano del settore non solo alla sfida tecnologica della sicurezza della trasmissione dei dati nelle attività spaziali, ma anche a quella per l’innovazione e la sicurezza del controllo del sistema dei trasporti terrestri ed aerei, incluso il volo a controllo remoto, e per la difesa, basata sull’impiego dei sistemi satellitari.

Video popolari

Sicurezza informatica per lo spazio e il sistema dei trasporti: la sfida

BrindisiReport è in caricamento