rotate-mobile
Vendita e Affitto

Quotazioni immobiliari a Brindisi e provincia, ecco il punto

Alcune indicazioni sul valore medio delle case residenziali, per l'acquisto e l'affitto, relative ai dati forniti dal sito immobiliare.it e che fanno riferimento al mese di ottobre 2022

BRINDISI - Abitare in una casa residenziale, al giorno d'oggi, è ritenuto sempre più complesso. Questo perché si devono sostenere dei costi importanti e, a volte, c'è chi si lascia sfiduciare dalle notizie trapelate ancor prima di verificare se le informazioni siano vere.

Ma quanto costa - concretamente - acquistare o anche "solo" affittare un immobile di questo tipo a Brindisi e provincia?

Di seguito vengono riportati alcuni dati chiarificatori, consultati sul sito immobiliare.it, che fanno riferimento al mese passato. 

Il Comune capoluogo

Ad ottobre 2022, per gli immobili residenziali in vendita, sono stati richiesti in media € 1.080 al metro quadro, con un aumento del 2,96% rispetto ad un anno prima (1.049 €/m²). Si è registrato - inoltre - un leggero incremento rispetto allo scorso mese di settembre (€ 1.076, sempre secondo i dati di immobiliare.it). L'ultimo dato fornito, rappresenta - dunque - il prezzo medio massimo richiesto da due anni a questa parte. 

La spesa per gli affitti, invece, è stata in media di € 6,93 al mese per metro quadro, con una diminuzione del 4,15% rispetto a 12 mesi fa (€ 7,23 mensili al mq). A settembre questo dato era pari a € 7,00 al mese. 

I prezzi in base alla zona della città

Le zone Paradiso, Minnuta, Casale, Materdomini e Betlemme si confermano come quelle con il valore di acquisto più alto. La loro media, secondo immobiliare.it, è di € 1.372 per metro quadro. Al contrario, i prezzi più modici hanno riguardato le zone Perrino, San Pietro, San Paolo e la Zona Industriale con una media di € 793 al metro quadro. 

Sempre ad ottobre, gli affitti nel Centro storico, Cappuccini e Commenda sono stati i più alti con una media di € 7,37 al mese per metro quadro. Un prezzo inferiore - invece - ha interessato Sant'Elia, La Rosa e la frazione di Tuturano con € 4,82 al mese per metro quadro.

Dati per le zone della città, sito immobiliare

La provincia di Brindisi

Ad ottobre 2022, il costo per gli immobili residenziali in vendita è stato in media di € 1.388 al metro quadro, con un aumento del 0,51% rispetto ad un anno fa (1.381 €/m²). Per quanto riguarda l'affitto, invece, si è verificata una richiesta media pari a € 9,55 al mese per metro quadro, con un aumento del 10,66% rispetto ad ottobre 2021 (€ 8,63 mensili al mq). 

La spesa più alta ha riguardato il Comune di Ostuni, con € 2.013 per metro quadro. Al contrario, il prezzo più basso è stato registrato a San Donaci (€ 426).

Ostuni si conferma la più cara anche in termini di affitti (€ 19,05 al mese per metro quadro); Mesagne - invece - secondo immobiliare.it, è il luogo in cui i prezzi sono più calmierati (€ 4,22 a mese per metro quadro). I dati della Città Bianca vanno letti in fuzione dell'alto valore - assunto nel tempo - dalle frazioni che compongono la zona marina, facente parte del Comune ostunese. 

Dati comuni provincia, sito immobiliare


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quotazioni immobiliari a Brindisi e provincia, ecco il punto

BrindisiReport è in caricamento