rotate-mobile
Domenica, 7 Agosto 2022
Utenze

Risparmiare in bolletta: ecco gli 8 apparecchi che consumano energia anche da spenti

Cosa sapere per favorire un risparmio in bolletta. Quali sono gli elettrodomestici che consumano in stand by

BRINDISI - Le bollette energetiche sono arrivate alle stelle e si prevedono ulteriori aumenti. Risparmiare è possibile intuendo quali sono quegli elettrodomestici che consumano anche in modalità stand by.

Al fine di compiere tale individuazione, basta valutare se hanno un alimentatore esterno, un display sempre acceso o sono device con batterie che - se appoggiate sulla base - continuano ad essere in carica. Scopriamo quali sono questi elettrodomestici. 

1. Macchina del caffè

La macchina del caffè in modalità preriscaldamento consuma circa 100 watt/h. Per ridurre i consumi è meglio scollegarla dalla presa quando non è utilizzata. 

2. Televisore

La maggior parte delle volte si pensa di aver spento la tv, ma in realtà essa rimane in stand by. I nuovi modelli, pur consumando una discreta quantità di energia, influiscono molto meno in bolletta rispetto a quelli più datati. Il dispendio è di circa 2,26 watt all’ora, molto meglio quelli con lo schermo a Led che hanno un peso sulla bolletta della metà e che in un anno influiscono di circa 3 euro sul totale della spesa di energia elettrica.

3. Cellulare

Un telefono cellulare quando è in carica assorbe 5 watt ogni ora. In molti casi si tende a collegarlo alla presa elettrica prima di andare a dormire anche se magari sarà carico nel giro di poche ore. Ciò comporta che il resto della nottata lo smartphone, anche se carico, continuerà ad assorbire energia. Per questo è preferibile collegarlo di giorno staccandolo 100%.

4. Caricabatterie per cellulare

Può capitare di lasciare il caricabatterie inserito all’interno della presa elettrica, convinti che non ci siano sprechi energetici perché non c’è lo smartphone attaccato. Invece, anche se in maniera minima, ha un consumo pari a 1 Kwh dopo circa 1000 ore, per un costo di 1,20€ in un anno.

5. Telefono

Anche il cordless ha un consumo costante perché anche se l’apparecchio non è in uso o in carica, la base è costantemente collegata alla presa elettrica. Il dispositivo può consumare fino a 2,9 watt/h.

6. Microonde

Utile in cucina perché riduce i tempi di preparazione, il microonde è preferibile al forno perché limita il dispendio di energia. Per renderlo efficiente, però, non si deve mai lasciare in stand by perché è tra gli elettrodomestici che consumano di più, circa 3,08 W, ancora di più se lasciamo lo sportellino aperto, infatti può arrivare ad assorbire fino a 25,79 W.

7. Computer

Utilizzati al lavoro o a casa, i computer sono tra gli apparecchi da tenere sotto controllo, soprattutto perché sono sempre accesi. I notebook in modalità “dormiente” (si attiva automaticamente sui modelli di ultima generazione, dopo un periodo di inutilizzo) assorbono da 1,5 a 5,5 W, mentre i pc possono arrivare fino a 8,9 w/ora in modalità sleep. Anche da spento, ma collegato alla presa di corrente, il monitor continua a consumare energia, fino a 10W.

8. Console per videogiochi

Trascorrere del tempo in famiglia è piacevole e ci sono dei device che permettono di divertirci in compagnia dei nostri cari come ad esempio la console per i videogiochi. Se accesa, arriva a consumare fino a 23,3 watt all’ora, spenta ma collegata all’interruttore circa 1 Watt che, pur essendo una spesa minima, ha un impatto sulle bollette e sull’ambiente.

9. Come limitare i consumi invisibili

Eliminare i consumi invisibili è semplice, basta staccare la spina e i device smetteranno di essere alimentati con la corrente. Non sempre però, si ha voglia di scollegare i vari apparecchi, quindi una soluzione può essere una presa multipla dotata di interruttore così da accenderla e spegnerla in base alle esigenze.

Negozi di elettrodomestici a Brindisi

- Ficco elettrodomestici snc, Via Santi

- Euronics, centro commerciale Appia Mesagne

- MediaWorld Brindisi, Brin Park

Prodotti online

Multipresa verticale

Multipresa da scrivania

Adattatore multipresa tripla

Cubo con 3 prese

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risparmiare in bolletta: ecco gli 8 apparecchi che consumano energia anche da spenti

BrindisiReport è in caricamento