Festa degli alberi con teatro

BRINDISI – Anche Brindisi oggi ha celebrato la “Giornata nazionale dell'Albero”, una manifestazione promossa dall'Associazione italiana direttori e tecnici pubblici giardini e patrocinata da ministero dell'Ambiente in collaborazione con Green City Italia, per valorizzare il rispetto per la natura nelle nuove generazioni.

Luigi D'Elia durante lo spettacolo

BRINDISI - Anche Brindisi oggi ha celebrato la "Giornata nazionale dell'Albero", una manifestazione promossa dall'Associazione italiana direttori e tecnici pubblici giardini e patrocinata da ministero dell'Ambiente in collaborazione con Green City Italia, per valorizzare il rispetto per la natura nelle nuove generazioni.

Questa mattina il piazzale antistante il Teatro Verdi è stato invaso da bambini di tutte le età che hanno dato vita a uno spettacolo musicale per festeggiare la natura. Numerosi alberi sono stati piantati nei giardini delle scuole e nelle piazze della città. Quest'anno il tema della manifestazione era "Boschi del respiro" prevedeva proprio la piantumazione di alberi all'interno dei giardini brindisino come simbolo di "speranza e respiro per la cultura di domani".

In Italia la prima festa dell'albero fu celebrata per la prima volta nel 1898 su iniziativa dell'allora ministro della Pubblica istruzione Guido Baccelli. "In seguito fu istituzionalizzata con la 'legge forestale' nel 1923. Nel 1951 il Ministero dell'Agricoltura e delle foreste stabiliva che la Festa degli alberi si dovesse svolgere il 21 novembre di ogni anno, con possibilità di differire tale data al 21 marzo nei comuni di alta montagna", si legge sul sito del ministero dell'Ambiente.

La celebrazione si è svolta con rilevanza nazionale fino al 1979, poi è stata delegata alle Regioni che hanno provveduto a organizzare gli eventi celebrativi a livello locale. Più recentemente, con la legge n. 113 del 1992, ogni Comune deve curare la messa a dimora di un albero per ogni neonato registrato all'anagrafe.

Il disegno di legge "Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani" che prevede anche di istituzionalizzare la "Giornata Nazionale degli Alberi" da celebrare il 21 novembre di ogni anno, è attualmente in esame presso la Camera". Intanto ogni anno tutti i Comuni italiani sono invitati a partecipare alla grande manifestazione in onore della natura, Brindisi risponde sempre.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento