Cambiamenti climatici: manifestazione anche a Brindisi, tutti invitati

Venerdì 1 marzo in Piazza della Vittoria alle 17 secondo appuntamento per i sostenitori di #fridayforfuture in preparazione del grande evento in contemporanea mondiale di venerdi 15 marzo 2019: #GlobalStrikeForFuture

BRINDISI - Domani, venerdì 1 marzo, a Brindisi in Piazza della Vittoria alle ore 17 secondo appuntamento per i sostenitori di #fridayforfuture in preparazione del grande evento in contemporanea mondiale di venerdi 15 marzo 2019: #GlobalStrikeForFuture per parlare dei cambiamenti climatici e delle azioni possibili per sensibilizzare i governi ad agire al più presto per ridurre le emissioni di Co2, prima che sia troppo tardi.

manifestazione Brindisi3-2

"L’onda travolgente originata da Greta Thunberg, la sedicenne svedese che ogni venerdì protesta davanti al Parlamento del suo Paese per contrastare l’inerzia del Governo nei confronti dei cambiamenti climatici, ha attraversato tutta l’Europa ed il mondo fino all’Australia ed all’America. Milioni di studenti e persone che hanno a cuore il futuro del nostro pianeta hanno deciso di unire la propria voce per chiedere che si faccia qualcosa di concreto per ridurre il Riscaldamento Globale". Scrivono gli organizzatori dell'evento brindidino Enza Cappelli e Alessandro Francavilla. 

"In Italia, fra gli adulti che sostengono l’iniziativa c’è anche il noto meteorologo e divulgatore scientifico della Rai Luca Mercalli, che ha pubblicato un video nel quale esorta ad aderire alla prima grande iniziativa mondiale di Fff: lo sciopero mondiale della scuola per il clima previsto per venerdì 15 marzo e chiamato SchoolStrike4Climate al quale hanno già aderito le scuole di più di 40 paesi da tutto il Mondo".

manifestazione Brindisi1-2

"Siamo studenti, universitari, siamo figli, genitori, nonni, siamo cittadini e siamo persone: siamo tutti ugualmente preoccupati per i cambiamenti climatici causati dall’attività umana. Chiediamo che siano ascoltati i continui appelli degli scienziati e che sia attuata al più presto la transizione dal modello delle fonti fossili a quello delle energie pulite rinnovabili, obiettivo Zero emissioni al 2050. Facciamo appello a tutti gli studenti, agli insegnanti, alle associazioni e a tutti i cittadini di Brindisi perché si uniscano a noi in questo impegno da cui nessuno può sentirsi escluso".

manifestazione Brindisi4-2

Per essere informati sull’argomento e sui prossimi eventi in programma si può visitare la pagina Facebook “Fridays For Future Brindisi” - www.facebook.com/brin0219/oppure consultare il sito web www.fridaysforfuture.it I successivi appuntamenti saranno venerdì 8 Marzo e venerdì 15 Marzo.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento