Day hospital di Ematologia, laboratori ricreativi dell'Ail

Iniziativa sino alla fine di novembre, a cura dei volontari della sezione provinciale dell’Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Melanomi

BRINDISI - Nell’ambito del progetto “PASSAilTEMPO”, presso il Day Hospital di Ematologia dell’ospedale Perrino di Brindisi, diretto da  Domenico Pastore, sono stati programmati laboratori ricreativi a cura dei volontari della sezione provinciale dell’Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Melanomi (AIL).

L’iniziativa, che si svolgerà fino alla fine di novembre nella sala d’attesa del Day Hospital, riguarda attività creativa artigianale in laboratori gestiti da “volontari esperti” sui temi “Scatole con origami”, “Pigne porta candele”, “Alberello natalizio” e “Lavori in panno lenci”. Obiettivo alleviare l’attesa degli utenti e dei loro familiari che - nel contesto come quello di un ospedale - risulta più difficile da sostenere.

Il progetto “PASSAilTEMPO dell’AIL, già sperimentato con successo nei nostri ospedali, conferma l’importanza della sinergia tra pubblico e volontariato, che genera azioni positive in favore dei pazienti.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento