rotate-mobile
sanita

Farmaci a domicilio anche a Brindisi

BRINDISI – Arriva anche a Brindisi FarExpress, un marchio della società tarantina Db Service Srl.

BRINDISI - Arriva anche a Brindisi FarExpress, un marchio della società tarantina Db Service Srl, amministratore unico Alessandro Basso, che fornisce in tutta Italia una vasta gamma di servizi collegati alla sfera socio-sanitaria con una caratteristica: sono tutti a domicilio. Per usufruire dei servizi FarExpress bisogna abbonarsi, versando una quota annua. Non è stato ancora ufficializzato il costo per l'area del capoluogo, ma da quanto si sa l'abbonamento - certificato dal rilascio di una tessera - standard è di 35 euro per 12 mesi, ma in base ad una convenzione tra Db Service e l'Anci, per i Comuni aderenti si stabilisce un costo annuo dell'abbonamento di 25 euro.

La "FarExpress - Consegna Farmaci a Domicilio", è la prima società ad aver applicato dal 2009 una nuova metodologia di assistenza sanitaria economicamente sostenibile, tesa a fornire il servizio di consegna domiciliare dei farmaci per soddisfare le necessità di diverse tipologie di persone. Il servizio proposto da FarExpress - che opera rispondendo a tutta la normativa vigente in materia di sanità - prevede: il ritiro della ricetta dal medico di famiglia, l'acquisto dei medicinali nella farmacia di fiducia indicata dal cliente,la relativa consegna direttamente presso il domicilio indicato dallo stesso.

Ma la gamma è molto più vasta e prevede il disbrigo delle pratiche sanitarie, l'accompagnamento ed altro. La comunicazione ufficiale dell'apertura a Brindisi di una sede FarExpress verrà data giovedì 12 gennaio alle ore 11.30 alla presenza del sindaco Cosimo Consales, dell'assessore ai Servizi Sociali, Marika Rollo, e del presidente dei Servizi Farmaceutici del Comune di Brindisi, Gianluca Quarta, presso la sala Mario Marino Guadalupi.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmaci a domicilio anche a Brindisi

BrindisiReport è in caricamento