Martedì, 19 Ottobre 2021
satyricon

Nuova minaccia di Consales: "Mi occuperò del Pd". Grillini e Fi festeggiano

Al sindaco piace alzare i toni, e infatti ieri, in un comunicato stampa ufficiale, è tornato alle minacce, questa volta al suo partito: "Una volta chiarita la mia posizione, tornerò ad occuparmi del Pd". Appresa la notizia, i grillini e Forza Italia hanno subito festeggiato a negroamaro e castagne

C'è di nuovo un clima pesante in città, sembra di essere tornati agli anni '80, quando strani tizi calati in improbabili e variopinte tute acetate dettavano legge agli incroci delle strade. Oggi i vestiti sono per fortuna cambiati, non sempre in meglio, e i duelli si giocano solo a parole. Quello ormai storico tra il sindaco Consales e lo destabilizzante Antonio Elefante si concluse con frasi che non si sentivano da un pezzo: "Io chiamo i pari", aveva mugugnato il primo cittadino, "e io Superman e Braccio di Ferro", aveva risposto il segretario.

Ma evidentemente a Consales piace alzare i toni, e infatti ieri, in un comunicato stampa ufficiale, è tornato alle minacce, questa volta al suo partito: "Una volta chiarita la mia posizione, tornerò ad occuparmi del Pd". Appresa la notizia, i grillini e Forza Italia hanno subito festeggiato a negroamaro e castagne: "Se finisce di distruggere il Pd così come sta facendo col Comune, allora ben venga", ha dichiarato il consigliere cinquestelle Bozzetti. Gli ha fatto eco Mauro D'Attis: "Se il centrosinistra continua di questo passo, i brindisini finiranno col rimpiangere il centrodestra, cosa francamente incomprensibile persino a noi". 

Intanto l'amministrazione vuole rassicurazioni dalla New Basket, altrimenti il palazzetto nuovo, cioè quello vecchio girato a nuovo, non si farà e i quattro milioni rimasti potranno essere spesi per feste, festival, sagre e altre cazzate che ai brindisini tanto piacciono. In cosa consistano queste rassicurazioni chieste alla società ancora non è dato sapere.

Qualcuno paventa che a Nando Marino basterà andare al Comune, sedersi di fronte alla giunta e dire "giuro di andare avanti almeno altri 10 anni, anche a costo di giocarmi la barca, la casa e la mia Bmw personale". Fatta questa dichiarazione di circostanza, il presidente potrà uscire da Palazzo di Città e tranquillamente dire, tra sè e sè, "ma questi sono proprio così o fanno finta?". 

Secondo altri bene informati, invece, alla New Basket saranno chieste garanzie certe e nomi di prestigio per i prossimi campionati, qualcosa del tipo Le Bron James o Kevin Durant, per intenderci, altro che Gacic e Milosevic. In tal caso, i 3000 tifosi del palazzetto saranno autorizzati a chiedersi: "Ma al Comune diventano tutti così, oppure ci arrivano già?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova minaccia di Consales: "Mi occuperò del Pd". Grillini e Fi festeggiano

BrindisiReport è in caricamento