Mercoledì, 17 Luglio 2024
scuola

Serata di premiazioni al Borgo Ducale per i liceo Artistico e Classico di Brindisi

L’Iss Marzolla Leo Simone Durano  ha dimostrato, ancora una volta, di spingersi  in avanti anche nel varare iniziative di coesione e festa. Un successo è stato il primo Galà di fine anno

BRINDISI - L’Iss Marzolla Leo Simone Durano  ha dimostrato, ancora una volta, di spingersi  in avanti anche nel varare iniziative di coesione e festa. Un successo è stato il primo Galà di fine anno che,  nella suggestiva cornice di Borgo Ducale, (5 giugno) ha riunito docenti, studenti, famiglie, personale Ata,  insomma tutte le componenti del variegato mondo scuola per stringersi intorno alle eccellenze, ai talenti in boccio che, nei diversi plessi, hanno avuto spazio per esprimersi nel corso di esperienze di alto profilo che hanno costellato questo anno scolastico in dirittura d’arrivo. 

Ogni indirizzo nella sua peculiarità, ogni identità distinta e fusa insieme, in un armonioso, per riprendere le parole della Dirigente, prof.ssa Carmen Taurino, senso di “grande famiglia”.   Sul palco  sono sfilate, dunque , le eccellenze dell’IISS, protagonisti di attività comuni, quali le Olimpiadi di Italiano, Matematica, Fisica, Chimica , quelle di Filosofia, e di attività peculiari degli indirizzi, competizioni di civiltà classica, i concorsi ed i certamina,  e poi mostre , kermesse musicali, produzione di cortometraggi. A fare gli onori di casa, oltre alla Dirigente, i docenti collaboratori e referenti dei tre plessi che hanno proposto video riassuntivi del meglio di ciascun liceo.   

galà torta-2

Tanto impegno, altrettanto entusiasmo, forte sinergia e sono arrivati menzioni di merito e premi, a livello locale e anche nazionale  per tutti, per il Classico (vincitore Primo premio palmina Martinelli), lo scientifico (secondo posto concorso nazionale I Talenti di Alphanus), l’artistico (museo per Tutti, Biennale licei artistici Miur, concorso I Talenti di Alphanus) ed il Musicale (ensemble premiato in diverse occasioni).  

VIN_3364-2

Lavoro generoso, capillare, quotidiano che si è manifestato nell’adesione a molteplici iniziative culturali -si veda alla voce Fai, Adotta un monumento, Adotta un esordiente-  che si è tradotto in una voglia di esserci, di rappresentarsi come luogo vivo e in fermento. Senso di appartenenza e orgoglio di fare parte della grande e bella Comunità dell’IISS Marzolla Leo Simone Durano  hanno caratterizzato  l’intera manifestazione, condita da tanto entusiasmo e vivacità, come raccontano gli innumerevoli scatti di ogni momento dell’evento- per opera di Damiano Tasco-,  in cui si coglie la giusta gioia di esserci come quella di raccogliersi dietro la gigantesca torta, un po’ stretti gli uni agli altri  pur di stare insieme, uniti e di fare squadra. 

galà premiazione-2

Attorno al cuore della serata, la premiazione, appunto, si è sciorinata una cornice di convivialità e senso di”cittadinanza” che ha accolto tutti  i presenti, le metà circa dell’intera popolazione scolastica, sotto la brillante egida del conduttore d’eccezione, Antonio Celeste, il tocco sapiente di DJ Morpho che ha fatto ballare anche gli “anta”, in un fervore che ha accomunato giovani e meno giovani,  in una serata calda e di luna quasi piena, puntata  come un faro su nuove  prospettive, su nuove rotte ma anche su uno splendido presente, patrimonio di tutti .   
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata di premiazioni al Borgo Ducale per i liceo Artistico e Classico di Brindisi
BrindisiReport è in caricamento