Lunedì, 15 Luglio 2024
Economia Centro Storico / Via Congregazione

“Italia futura: quale sviluppo per il Sud Italia?": l'iniziativa di Anpit a palazzo Guerrieri

Previsto l'intervento dell’assessore regionale all’istruzione ed alla formazione professionale Sebastiano Leo. Inizio alle ore 17

BRINDISI - Si svolgerà domani, giovedì 21 aprile, alle ore 17, a palazzo Guerrieri a Brindisi, l'iniziativa dell’Anpit (Associazione Nazionale per l’Industria e il Terziario), sul tema “Italia futura: quale sviluppo per il Sud Italia? – L’impatto dei contributi del Pnrr e delle innovazioni nel mercato libero del lavoro sui territori di Brindisi e Taranto”. Il saluto ai partecipanti sarà rivolto dal presidente Anpit Puglia Giuseppe Quatela. Previsti gli interventi dell’assessore regionale all’istruzione ed alla formazione professionale Sebastiano Leo sul tema “Rilanciare la formazione nel Mezzogiorno per sostenere la ripresa economica” e del vice presidente nazionale dell’Anpit Gianni Mignozzi sul tema “Nuovi strumenti di sviluppo – contrattazione di secondo livello e welfare aziendale”.

Alla tavola rotonda, invece, è annunciata la presenza dei consiglieri regionali Luigi Caroli e Cosimo Borraccino, del presidente della Provincia di Brindisi Antonio Matarrelli, del sindaco di Brindisi Riccardo Rossi e del parlamentare Ubaldo Pagano (componente della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione della Camera dei Deputati). L’intervento conclusivo sarà del presidente nazionale dell’Anpit Federico Iadicicco. “La nostra iniziativa – afferma Giuseppe Quatela – tende, tra l’altro, ad individuare politiche che permettano di avvicinare realmente il mondo del lavoro alla formazione scolastica, pubblica e privata, incentivando uno scambio di informazioni bidirezionale e proattivo fra datori di lavoro ed enti formativi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Italia futura: quale sviluppo per il Sud Italia?": l'iniziativa di Anpit a palazzo Guerrieri
BrindisiReport è in caricamento