menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente della Provincia Massimo Ferrarese

Il presidente della Provincia Massimo Ferrarese

Ferrarese risponde a Romano e Friolo su accorpamenti Aqp

BRINDISI – Il presidente della Provincia Massimo Ferrarese ha affidato ad una nota la risposta agli appelli del consigliere regionale Giuseppe Romano (Pd) e del futuro consigliere regionale Maurizio Friolo (Pdl) sulla paventata possibilità di accorpamento nella sede brindisina dell’Acquedotto pugliese che, inevitabilmente, porterebbe al trasferimento a Taranto, dei dipendenti.

BRINDISI - Il presidente della Provincia Massimo Ferrarese ha affidato ad una nota la risposta agli appelli del consigliere regionale Giuseppe Romano (Pd) e del futuro consigliere regionale Maurizio Friolo (Pdl) sulla paventata possibilità di accorpamento nella sede brindisina dell'Acquedotto pugliese che, inevitabilmente, porterebbe al trasferimento a Taranto, dei dipendenti.

"Ho chiesto delucidazioni all'assessore Fabiano Amati - ha risposto Ferrarese - che mi ha confermato il suo diretto interessamento e fornito ampia rassicurazione che saranno evitati questi trasferimenti riportando serenità in tutta la cittadinanza e nei lavoratori già impiegati a Brindisi".

"Si tratta dell'ennesimo schiaffo che i cittadini della provincia di Brindisi subiscono - aveva invece scritto Romano a commento delle voci che da ieri si susseguono sugli accorpamenti - visto che pian piano stanno chiudendo i battenti numerosi uffici pubblici con la conseguente penalizzazione per chi è costretto a spostarsi a Taranto, Lecce, se non addirittura a Bari". Romano ha chiesto anche un incontro immediato all'Amministratore delegato di Aqp allo scopo di evitare che decisioni così importanti vengano assunte sulla testa della gente e dei lavoratori interessati senza alcun preventivo confronto con chi amministra il territorio e con le organizzazioni sindacali.

Più critica la nota di Friolo che sollecitava proprio l'intervento di Ferrarese. "L'annunciata soppressione del compartimento brindisino dell'Aqp, con il suo accorpamento a quello di Taranto è l'ennesimo scippo ai danni di Brindisi - aveva tuonato Friolo chiedendosi anche - perché se si deve ristrutturare si chiude Brindisi a favore di Taranto e non, una volta tanto, viceversa?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Emergenza Covid-19

    Alleviare ansia e paura: le dolci note del violino nell' hub vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento