menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla Regione 110 milioni per ammodernare alloggi Arca più degradati

E’ il primo esempio di uso integrato di fondi di più assi di finanziamento in progetti unitari per riqualificare integralmente numerosi alloggi del patrimonio regionale Arca (ex Iacp), i più vecchi, degradati e insicuri

Lunedì 10 luglio, dalle ore 11 nella sede della presidienza della Regione Puglia in Lungomare Nazario Sauro 31 a Bari, gli assessori Anna Maria Curcuruto (Urbanistica), Loredana Capone (Sviluppo Economico) e Salvatore Negro (Welfare) terranno una conferenza stampa per presentare l’ultima delibera di giunta che detta le azioni integrate per la riduzione del disagio abitativo. Interverranno anche i rappresentanti delle Arca pugliesi.

E’ il primo esempio di uso integrato di fondi di più assi di finanziamento in progetti unitari per complessivi 110 milioni circa per riqualificare integralmente numerosi alloggi del patrimonio regionale Arca, i più vecchi, degradati e insicuri, con interventi di adeguamento per la sicurezza statica e sismica, barriere architettoniche, domotica sociale, rinnovo degli impianti tecnici ed efficientamento energetico, sperimentazione di condivisione di servizi e coabitazione sociale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento