rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Economia

Le aziende brindisine si aprono alla Cina: in arrivo una delegazione da Shanghai

Verrà presentato giovedì prossimo (5 luglio), presso la sede di Confindustria Brindisi, il progetto Apulia Aziende Associate

BRINDISI - Giovedì 5 luglio alle 10.00, presso la sede di Confindustria Brindisi, si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto Apulia Aziende Associate. 

L’iniziativa, realizzata dall’ingegnere Nicola Melpignano, presidente della sezione forniture aziendali di Confindustria Brindisi, coinvolge una delegazione cinese – in visita in Puglia - composta da imprenditori, giornalisti e rappresentanti del governo locale di Shanghai ed esperti nei settori della ristorazione, bevande ed alimentare, con particolare interesse per il vino.  

L’Apulia Aziende Associate rappresenta un gruppo di imprenditori pugliesi e Italiani di vari settori (New Wind, Cioccolateria Bernardi, Mozzarella Gioiella, Romeo Gigli, Pastificio Cardone, Marco M. Gobbo, e Caffè Morola) che sostengono una produzione interamente Made in Italy. 

mission8[4]-2

I loro rappresentanti hanno già incontrato in Cina istituzioni locali e numerosi imprenditori interessati al progetto d’internazionalizzazione, nelle città di Shanghai, Pechino e Shenzhen. L’Associazione, infatti,  ha stabilito contatti diretti con le associazioni degli imprenditori cinesi e con importanti personaggi che a vario titolo operano nel campo dell’imprenditoria locale, realizzando scambi interculturali anche orientati al turismo incoming verso la Puglia,con l’intento di fornire contenuti per i media cinesi funzionali ad aumentare la visibilità del Brand Puglia e delle aziende Associate. 

In considerazione delle complessità che caratterizzano il processo di internazionalizzazione per le singole aziende, soprattutto di dimensioni medie,  l’Aaa si propone, attraverso la condivisione di competenze, strategie e risorse economiche, di superare gli ostacoli culturali e operativi inerenti l’esportazione, con un particolare focus per la Cina, caratterizzata da un mercato complesso.

L’insediamento in Cina dell’Apulia Aziende Associate è già in avanzata fase di analisi, tanto che si sta sondando la fattibilità di avviare lo stesso progetto in altre nazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le aziende brindisine si aprono alla Cina: in arrivo una delegazione da Shanghai

BrindisiReport è in caricamento