menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto, ritoccate al ribasso le tariffe di rimorchio per il 2018-2019

Ordinanza della Capitaneria di Porto dopo la periodica revisione basata sui dati contabili della società concessionaria

BRINDISI – La Capitaneria di Porto di Brindisi, al termine della periodica revisione prevista dalla normativa che regolamenta questo genere di servizi portuali, ha stabilito una riduzione delle tariffe di rimorchio del 2,33 per cento, che andrà applicata dalla società attualmente concessionaria, la Fratelli Barretta Srl (il cui mandato scade nel 2030).

La nuova tabella tariffaria riguarda il biennio 2018-2019 e si applica alla tabella attualmente in vigore. Il sistema di applicazione e di calcolo del costo dei rimorchiatori invece non cambia.

L’ordinanza relativa, la numero 13 del 2018, è stata emanata dal capitano di vascello Salvatore Minervino, comandante della Capitaneria di Brindisi, sulla base dei dati contabili richiesti alla società di rimorchio, e sentito il parere della associazioni nazionali di categoria Assoporti, Assorimorchiatori, Federimorchiatori, Confitarma, Ferdarlinea e Federagenti. (ordinanza in allegato)

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento