rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Economia

Regione: spiagge aperte tutto l'anno

BARI – Regione, imprenditori balneari, Capitanerie di Porto e associazioni ambientaliste ne faranno parte. Si chiama Ordinanza balneare 2012 ed è stata presentata stamane dall’assessore al Demanio, Michele Pelillo, in conferenza stampa. L’ordinanza racchiude buona parte dei sogni delle tante categorie a qualunque titolo interessate alla questione, e durerà l’intero anno solare.

BARI - Regione, imprenditori balneari, Capitanerie di Porto e associazioni ambientaliste ne faranno parte. Si chiama Ordinanza balneare 2012 ed è stata presentata stamane dall'assessore al Demanio, Michele Pelillo, in conferenza stampa. L'ordinanza racchiude buona parte dei sogni delle tante categorie a qualunque titolo interessate alla questione, e durerà l'intero anno solare.

La nuova ordinanza regionale di balneazione 2012 racchiude la concertazione, la condivisione, la semplificazione. Sicuramente è un'ordinanza innovativa. In primo luogo, già nell'articolo 1 si chiarisce il progetto: la stagione balneare dura per l'intero anno solare per l'esercizio delle attività commerciali e di quelle accessorie degli stabilimenti balneari. Quindi, quest'ultimi, sono considerati come una qualsiasi attività commerciale, valida tutto l'anno.

I limiti verranno imposti solo sulla responsabilità si balneazione: sarà obbligatoria dalla quarta settimana del mese di maggio alla seconda di settembre, opzionale dal 1° maggio al 30 settembre. Per il resto dell'anno gli stabilimenti dovranno esporre cartelli chiari ed in più lingue con i quali si avvisa che il servizio di salvamento non è attivo.

Ogni stabilimento balneare dovrà avere, inoltre, l'accesso al mare alle persone diversamente abili, dovrà essere dotato di appositi ausili per la balneazione. Particolare attenzione anche per gli animali domestici, le strutture potranno chiedere ai Comuni l'autorizzazione a dotarsi di aree appositamente attrezzate, sempre che l'animale d'affezione sia di piccola taglia regola ed il regola con le certificazioni sanitarie. Per leggere l'ordinanza integrale, utilizzare il link qui sotto.

http://www.regione.puglia.it/web/files/agierrenet/AD_108_ORDINANZA_BALNEARE_2012.pdf

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione: spiagge aperte tutto l'anno

BrindisiReport è in caricamento