rotate-mobile
Economia Ceglie Messapica

Un assaggio di olio appena spremuto

CEGLIE MESSAPICA – Torna “Evo”, la rassegna dedicata all’extra vergine d’oliva organizzata da “Ceglie è”, Consorzio del Biscotto cegliese e Buona Puglia.

CEGLIE MESSAPICA - Torna "Evo", la rassegna dedicata all'extra vergine d'oliva organizzata dall'associazione tra ristoratori, albergatori e operatori turistici "Ceglie è", Consorzio del Biscotto cegliese e Buona Puglia. Obiettivo, richiamare a Ceglie Messapica "gourmet di passione e professione, ma anche curiosi e visitatori di passaggio", per assaggiare l'olio spremuto di fresco. L'evento è per le 16 di domenica 22 dicembre nel castello ducale di Ceglie Messapica, "invito aperto al pubblico per un grande evento a firma delle associazioni Ceglie è, Consorzio del Biscotto cegliese e Buona Puglia, organizzato con il patrocinio dell'amministrazione comunale".

I produttori di olio extravergine della Puglia invitati "imbandiranno le tavole d'olio nuovo, suddivise per territori e cultivar, offrendo un viaggio del gusto da un capo all'altro della regione dove dimora la più importante distesa di ulivi d'Italia". Prevista alle 18 una tavola rotonda su "Evo, qualità, contraffazione, futuro, consumo", sul tema delle minacce merceologiche alla migliore produzione italiana, che invece deve arrivare sul tavolo di ogni famiglia.

A discutere ci saranno lo scrittore e giornalista Luigi Caricato, autore di saggi sull'olio ma anche romanzi come "L'olio della conversione" (Besa editore, 2005 e 2006), che per l'occasione presenterà il suo ultimo libro "Libero Olio in libero Stato"; Cesare Fiorio, ex team manager della Ferrari F1 oltre che vincitore di numerosi campionati Rally, oggi felice "contadino" e produttore d'olio Evo, proprio a Ceglie Messapica, città eletta a seconda casa; Marcello Longo, curatore della guida agli oli extravergini di Slow Food, componente della Fondazione sulla biodiversità Onlus della stessa associazione.

E inoltre Pasquale Porcelli, giornalista enogastronomico e curatore della guida agli oli extravergini di Puglia edita da Tirsomedia che guiderà gli appassionati intervenuti anche alla corretta degustazione dell'olio Evo di qualità; Angelo Silibello, ristoratore e presidente associazione "Ceglie è?"; Francesco Nacci, associazione Buona Puglia, delegato agenzia di sviluppo turistico regionale Pugliapromozione, ristoratore e albergatore; l'assessore Angelo Palmisano, amministratore comunale e figlio d'arte nel commercio dell'olio di qualità.

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un assaggio di olio appena spremuto

BrindisiReport è in caricamento