rotate-mobile
Economia

Vini e sapori brindisini a Londra

BRINDISI - PromoBrindisi, azienda Speciale della Camera di Commercio di Brindisi, comunica che entro e non oltre le ore 13.00, del 15 ottobre va presentata la richiesta di adesione all’evento promozionale dedicato agli operatori del settore "wine & food” che si svolgerà a Londra dal 5 all’11 novembre 2012. L’attività rientra nel quadro delle azioni che PromoBrindisi fornisce a supporto dell’internazionalizzazione e del marketing per le imprese del territorio.

BRINDISI - PromoBrindisi, azienda speciale della Camera di Commercio di Brindisi, comunica che entro e non oltre le ore 13.00, del 15 ottobre va presentata la richiesta di adesione all?evento promozionale dedicato agli operatori del settore "wine & food? che si svolgerà a Londra dal 5 all?11 novembre 2012. L?attività rientra nel quadro delle azioni che PromoBrindisi fornisce a supporto dell?internazionalizzazione e del marketing per le imprese del  territorio.

Durante la manifestazione enogastronomica le aziende potranno promuovere i loro prodotti grazie a momenti di degustazione in una delle più prestigiose delicatessen della capitale britannica, oltre che partecipare a masterclass e b2b dedicati a un ristretto pubblico di ?addetti ai lavori?, come giornalisti del settore, produttori, fornitori e sommelier, e all?evento ?Puglia at its best?, organizzato presso il Queen?s Tennis Club. L?intento è quello di fornire alle aziende partecipanti un?occasione di conoscenza con gli attori ?chiave? del settore e/o di consolidamento delle relazioni commerciali già avviate dai singoli operatori.

Non è prevista alcuna quota di partecipazione per le imprese aderenti all?iniziativa, salvo spese di viaggio, vitto e alloggio del proprio rappresentante che sono a carico dell?azienda. La scheda di adesione e il company profile per l?iscrizione sono scaricabili sul sito www.promobrindisi.com e devono essere spedite all?indirizzo e?mail info@promobrindisi.com o inviate al numero di fax 0831.597059.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vini e sapori brindisini a Londra

BrindisiReport è in caricamento