Lunedì, 18 Ottobre 2021
Elezioni Cisternino

Cisternino, tre giorni di cammino per il candidato Convertini

Inizierà domani pomeriggio e si concluderà domenica 22 maggio la tre giorni di Cammino di Luca Convertini, il medico, candidato sindaco, che ha deciso di incontrare il territorio passo dopo passo. Trentacinque chilometri di cammino, nel territorio di Cisternino e della Valle d'Itria, per ascoltare la gente

CISTERNINO- Inizierà domani pomeriggio e si concluderà domenica 22 maggio la tre giorni di Cammino di Luca Convertini, il medico, candidato sindaco, che ha deciso di incontrare il territorio passo dopo passo. Trentacinque chilometri di cammino, nel territorio di Cisternino e della Valle d’Itria, per ascoltarlo, profondamente.

IL_CAMMINO mappa-2Lo facevano i nostri nonni, ma oggi è anche una pratica di tanti appassionati camminatori, che sempre più spesso vediamo attraversare anche il nostro territorio.“Il mio è un cammino laico, anche se fatto da credente, credo nel cammino come metafora della vita. Camminare vuol dire mettere a disposizione la conoscenza, l’umanità. Camminare è condivisione. – dice  Luca Convertini - -  Per me, che mi propongo come “guida” laica di una Comunità, questo primo cammino sarà ri-conoscere l’altro e le persone che vivono questo territorio, perché è l’incontro il vero valore del cammino.”

Zainetto sulle spalle e Luca Convertini, che si propone di guidare la comunità di Cisternino alle prossime amministrative attraverserà l’intero territorio partendo Venerdì 20 maggio da Casalini, passando per Panza e le Contrade Capitolo, Masseria Piccola, Termetrio, Madonna d'Ibernia e Lamacesare. Fare tappa nella frazione di Caranna per la notte e proseguire il giorno dopo, attraversando Tirunno e Pistone, per la frazione di Marinelli, e poi la frazione di Figazzano e Sisto per fermarsi per la notte a Barbagiulo. Il terzo ed ultimo giorno il cammino prosegue verso la zona residenziale del Pico, attraversando le contrade di Tanzarella e Carperi. Arriverà a Cisternino per concludere il suo primo Cammino in piazza.

"Imparerò a camminare con passo lento, guardandomi intorno”. Il cammino non è competizione, anzi il ritmo del gruppo si deve adattare al ritmo del più lento. “Durante il cammino scoprirò anche la bellezza del silenzio, dell'ascoltare il mio passo, il mio respiro, i suoni della natura. I compagni di cammino sono sicuro me ne saranno grati! I viaggi a piedi sono utili per imparare a distinguere tra superfluo e necessario. “

E' possibile seguirlo attraverso il sito www.noicisternino.it e su fb sul suo profilo personale e su “noicisternino”

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisternino, tre giorni di cammino per il candidato Convertini

BrindisiReport è in caricamento