Elezioni

"Noi con Salvini" presenta il nuovo direttivo: "Alle elezioni ci saremo"

Si è svolta questa mattina (24 febbraio), presso la sala ricevimenti di un bar nel quartiere Santa Chiara, la conferenza stampa organizzata dal movimento politico Noi con Salvini

BRINDISI - Si è svolta questa mattina (24 febbraio), presso la sala ricevimenti di un bar nel quartiere Santa Chiara, la conferenza stampa organizzata dal movimento politico Noi con Salvini. Un’incontro con la stampa richiesto per presentare il nuovo direttivo alla città e prepararsi alle prossime elezioni amministrative di giugno. 

“Sicuramente scenderemo in campo nelle prossime elezioni - dichiara a BrindisiReport.it il commissario provinciale Anna Rita Tateo, protagonista, insieme al coordinatore regionale Rossano Sasso e il vice commissario provinciale Francesco Leccese, della conferenza stampa - Noi con Salvini sarà presente per rispondere alla richiesta di una città depredata, una città che in 30 anni anni ha contato quattro sindaci arrestati”.

Per quanto riguarda la tattica elettorale del partito, che porta il nome dell’attuale segretario della Lega Nord, la Tateo spiega: “Se qualche partito politico dovesse appoggiare il nostro programma, saremo felici di candidarci con loro, appoggiando il candidato della coalizione, altrimenti sceglieremo il nostro candidato sindaco”.IMG_9294-2

Per adesso il commissario Tateo non si sbilancia, non ci sono volti noti da candidare né tantomeno un programma e una figura comune da appoggiare: “Non nego che ci siano state delle trattative, ma aspetteremo il 29 febbraio per  incontro regionale del partito con per decidere i diversi candidati nelle diverse città, questo non vuol dire che non siamo aperti nel sostenere eventuali scelte esterne, qualora queste siano condivise dal movimento”

Un movimento nato nel dicembre del 2014 per volere del segretario nazionale della Lega Nord, Matteo Salvini, una testa d’ariete, o un cavallo di Troia se preferite, che il successore di Umberto Bossi ha scelto per sfondare le linee meridionali e che, come dichiara il coordinatore regionale Rossano Sasso in un recente comunicato stampa, ha registrato una crescita notevole sul territorio pugliese e riceve numerose richieste d’adesione dalla provincia brindisina.

“Noi con Salvini si rivolge agli italiani, ai brindisini, mettendoli al primo posto - aggiunge la Tateo - abbiamo una nostra identità e saremo sempre dalla parte dei cittadini, soprattutto qui, in una città maltrattata che deve fare i conti con il cattivo operato del sindaco Consales”

Il richiamo alle disavventure dell’ex sindaco Mimmo Consales è ormai un punto imprescindibile nei discorsi pre elettorali, un facile richiamo, che appaga l’insoddisfazione del cittadino e distoglie l’attenzione da importanti tematiche e dinamiche poco chiare tuttora presenti; bisognerà quindi aspettare l’incontro regionale che il movimento ha organizzato per il 29 febbraio, solo dopo questa data sapremo chi sarà la figura politica appoggiata dal partito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Noi con Salvini" presenta il nuovo direttivo: "Alle elezioni ci saremo"

BrindisiReport è in caricamento