menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poco più di mille nuovi casi Covid in Puglia e calano i decessi: sono 13

La Puglia resta in zona "arancione" fino al 15 febbraio insieme alla provincia autonoma di Bolzano,Sardegna, Sicilia e Umbria

Sono poco più di 1000 i nuovi casi Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Puglia su 8.186  test effettuati. I 1.069 positivi sono così suddivisi 354 in provincia di Bari, 59 in provincia di Brindisi, 92 nella provincia Bat, 321 in provincia di Foggia, 80 in provincia di Lecce, 163 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. 1 caso di provincia non nota è stato attribuito e riclassificato. Calano, però, i decessi, 13 nella regione e così suddivisi per provincia: 5 in provincia di Bari, 1 in provincia Bat, 6 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Taranto. Tre decessi registrati nei giorni scorsi in provincia di Brindisi sono stati riclassificati e riattribuiti.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.312.676 test; 66.971 sono i pazienti guariti; 52.744 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 122.907, così suddivisi: 46.766 nella Provincia di Bari; 13.640 nella Provincia di Bat; 8.846 nella Provincia di Brindisi; 25.962 nella Provincia di Foggia; 10.344 nella Provincia di Lecce; 16.651 nella Provincia di Taranto; 588 attribuiti a residenti fuori regione; 110 provincia di residenza non nota.

Il bollettino epidemiologico del 31 gennaio 2021

La Puglia resta zona "arancione"

Il ministro della salute, Roberto Speranza, ha firmato due nuove ordinanze il 29 gennaio 2021, che saranno in vigore dall'1 febbraio e fino al 15 dello stesso mese, in base ai dati e alle indicazioni della cabina di regia. La prima classifica in area gialla le regioni Calabria, Emilia Romagna, Lombardia e Veneto. La seconda classifica in area arancione Sicilia e provincia autonoma di Bolzano, oltre a confermare sempre in area arancione Puglia e Umbria.

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle regioni e province autonome nelle aree gialla, arancione e rossa è la seguente, a partire dall'1  febbraio: Abruzzo, Calabria, Campania, Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto ( area gialla); provincia autonoma di Bolzano, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria ( area arancione); nessuna regione in area rossa. 

Aggiornamento ricoverati a Brindisi e provincia

Nell’ospedale di Ostuni sono ricoverati 16 pazienti in Medicina interna e 8 in Pneumologia. Al Perrino, invece, ci sono 18 pazienti in Malattie infettive, 16 in Pneumologia, 9 in Rianimazione.  Un decesso registrato ieri al Perrino: una paziente di 87 anni in Pneumologia. I post Covid ospitano 2 pazienti a Mesagne, 4 a Ceglie Messapica, 3 a Cisternino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento