Covid: giù il numero dei ricoverati negli ospedali pugliesi, ma ancora tanti morti

Aumento consistente dei guariti, ma i nuovi decessi sono 44. Diminuiscono le persone registrate come positive

BRINDISI - Il bollettino quotidiano della Regione Puglia sul Covid porta buone notizie: calo dei ricoverati e aumento consistente dei guariti. I pazienti in cura presso gli ospedali ieri (martedì 15 dicembre) erano 1717. Oggi, mercoledì 16 dicembre, sono 1.683, con una diminuzione pari a 34 unità. Sempre ieri i guariti erano 20.364. Oggi sono 21.132, con un aumento di 768 guariti in un giorno. Per quanto riguarda il bollettino quotidiano, oggi mercoledì 16 dicembre 2020 in Puglia, sono stati registrati 10.188 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.388 casi positivi: 547 in provincia di Bari, 90 in provincia di Brindisi, 219 nella provincia BAT, 242 in provincia di Foggia, 142 in provincia di Lecce, 142 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione, 5 casi di provincia di residenza non nota. Sono stati registrati 44 decessi: 16 in provincia di Bari,15 in provincia BAT, 1 in provincia di Brindisi, 6 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 920.849 test. I pazienti guariti sono 21.132; 52.850 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 76.039, così suddivisi: 29.101 nella Provincia di Bari; 8.866 nella Provincia di Bat; 5.630 nella Provincia di Brindisi; 16.952 nella Provincia di Foggia; 5.955 nella Provincia di Lecce; 9.009 nella Provincia di Taranto; 455  attribuiti a residenti fuori regione; 71  provincia di residenza non nota. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Scarica il bollettino epidemiologico Regione Puglia 16.12.2020

I dati degli ospedali del Brindisino

Nell'ospedale di Ostuni sono ricoverati 13 pazienti in Medicina interna e 12 in Pneumologia. Al Perrino, invece, ci sono 18 pazienti in Malattie infettive, 18 in Pneumologia, 11 in Medicina interna, 7 in Rianimazione. Ieri un decesso: un uomo di 83 anni in Medicina interna al Perrino. I Post Covid ospitano 13 pazienti a Mesagne, 6 a Ceglie Messapica, 8 a Cisternino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Temperature in calo: allerta neve anche in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento