Venerdì, 24 Settembre 2021
Emergenza Covid-19

Covid, Puglia. Stabili i ricoveri nelle aree critiche ma sono 347 i nuovi positivi

Il bollettino regionale di oggi, venerdì 20 agosto, registra, anche, due decessi. Non preoccupa l'occupazione dei posti letto ferma al 5 per cento

In Puglia l'occupazione dei posti letto da parte dei pazienti Covid resta ferma al 5 per cento nei reparti di Terapia Intensiva, Malattie infettive e Pneumologia. E' quanto rileva l'ultimo monitoraggio dell'Agenas, l'agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) con dati aggiornati a ieri, giovedì 19 agosto 2021. Infatti, il numero dei pazienti ricoverati nelle aree critiche dei nosocomi pugliesi sono stabili: 22 nel bollettino epidemiologico di oggi venerdì 20 agosto, sono 156, invece, i ricoverati in area non critica. Quanto ai nuovi positivi, i numeri sono in aumento: 347 su 14.160 test registrati. Due le persone decedute. 

Al Perrino, intanto, aumentano i ricoveri. Attualmente sono infatti ricoverati 9 pazienti in Malattie infettive e 5 in Pneumologia, per un totale di 14 ricoverati: tre in più rispetto a ieri.  Il post Covid di Mesagne ospita 5 pazienti.

I nuovi positivi sono così distribuiti: Provincia di Bari: 54; Provincia di Bat: 90; Provincia di Brindisi: 42; Provincia di Foggia: 39
Provincia di Lecce: 87; Provincia di Taranto: 26; Residenti fuori regione: 12; Provincia in definizione: -3; 4.479 le persone attualmente positive. Le persone guarite, invece, dall'inizio dell'epidemia sono 249.703. Di seguito i casi totali per provincia: Provincia di Bari: 96.768; Provincia di Bat: 26.826; Provincia di Brindisi: 20.644; Provincia di Foggia: 46.077; Provincia di Lecce: 28.986; Provincia di Taranto: 40.191; Residenti fuori regione: 941; Provincia in definizione: 439. 

Articolo aggiornato alle ore 15:35 (aggiornamento ricoveri all'ospedale Perrino)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Puglia. Stabili i ricoveri nelle aree critiche ma sono 347 i nuovi positivi

BrindisiReport è in caricamento